Estate, Marketing e comunicazione

Pianificare i mesi estivi per migliorare la nostra comunicazione | Rassegna stampa pressclipping.it

Nei mesi estivi è normale che molte imprese, agenzie e mezzi di comunicazione riducano la propria produzione o, per lo meno, modifichino alcune routine e abitudini rispetto al resto dell’anno. Negli ultimi anni, poi, è sempre più normale ridistribuire i turni per coprire tutte le necessità perché i clienti notino il meno possibile il calo del personale.

Nell’ambito della comunicazione, prendere una “pausa” durante l’estate è quasi impossibile, perché i quotidiani, le riviste e i mezzi televisivi e radiofonici continuano a pubblicare notizie ed emettere programmi tutti i giorni.

Tuttavia, si può notare un cambiamento considerabile del tipo di notizie e di pubblicità che ci bombardano durante questi mesi calorosi. In estate aumentano considerabilmente alcune campagne pubblicitarie, come quelle delle destinazioni turistiche, crociere, viaggi e hotel, gelati e bibite rinfrescanti…Entrano in gioco nuove azioni di marketing come il Street Marketing o il Field Marketing, che creano nuove esperienze e captano l’attenzione dei consumatori. La pubblicità televisiva è molto importante per quei prodotti estivi che non si possono vendere tutto l’anno.

I mezzi tradizionali sperimentano una diminuzione di ascolti durante questi mesi di spiaggia e piscina. Al contrario, Internet scala posizioni e si converte in uno dei canali di comunicazione più importanti ed influenti durante questa epoca dell’anno. Grazie agli smartphone, ai tablet e a tutti i dispositivi mobili con accesso al web che esistono oggi nel mercato, Internet è il sistema più comodo per fare compagnia ai nostri clienti durante le vacanze.

In estate, l’attualità politica e i temi economici protagonisti di gran parte dei mezzi sono per lo più paralizzati e quindi i mezzi di comunicazione dedicano più spazio a nuovi temi e nuove storie, espandedoli e analizzandoli in maggiore profondità. Questa è un’opportunità d’oro per molte imprese e marche, che possono trovare posto per pubblicizzarsi in alcuni dei mezzi di più difficile accesso. Inoltre, se saranno notizie fresche e innovative che cattureranno l’attenzione del lettore, otterranno da quest’ultimo un maggiore interesse anche rispetto a notizie più serie pubblicate durante il resto dell’anno.

I dipartimenti di comunicazione e le agenzie di pubblicità e marketing possono approfittare dei mesi estivi per innovare, sperimentare, analizzare e migliorare le strategie e i piani di marketing, per ripartire alla grande dopo le vacanze.

È un buon periodo per modificare le abitudini per quanto riguarda i social network. Non è necessario continuare con lo stesso ritmo del resto dell’anno, però anche se gli utenti non si disconnettono nemmeno durante le vacanze, è più raccomandabile pubblicare ad intervalli più ampli ma regolari che sparire totalmente per alcuni mesi. È raccomandabile offrire contenuti freschi, dinamici e attraenti, che captino l’attenzione dell’usuario e lo invitino a leggere anche se si trova fuori dall’ufficio. Utilizzare fotografie, materiale audiovisuale ed un linguaggio più informale aiuterà a creare testi più attraenti. Gli eventi che si realizzano in questi mesi devono anche avere un tono disteso, che colpisca l’interesse e, se possibile, che inciti il pubblico ad interagire.

Se riusciamo a captare l’interesse degli utenti è un buon momento per lanciare un’anteprima di quello che offrirà la nostra marca a partire da settembre ed offrire sconti e promozioni a quelli che vogliano comprare il servizio prima del ritorno al lavoro. Approfittate della tranquillità in ufficio per realizzare questionari di soddisfazione tra i clienti, rinfrescate l’immagine della pagina web e lavorate nelle strategie future.

Approfittare di questi mesi estivi per promozionarsi, sperimentare nuovi canali di comunicazione, studiare e lanciare nuovi prodotti può fare in modo che a settembre, avendo letto qualcosa di interessante riguardo alla vostra marca o la vostra impresa, i possibili clienti si animino a conoscervi e, chissà, a comprare il vostro prodotto o contrattare il vostro servizio.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *