Clipping e pianificazione dei media

Quando lanciamo una campagna pubblicitaria, organizziamo un evento, inviamo un comunicato stampa, ecc…una delle domande più importanti da prendere in considerazione è: chi saranno i miei relatori? In quali media vale la pena investire per promuovere, informare del mio prodotto o servizio?

La pianificazione dei media

Nel mondo della pubblicità e della comunicazione, la pianificazione dei media è la branca che cerca di portare il messaggio al target o al pubblico di riferimento e raggiungere i risultati o gli obiettivi precedentemente impostati. Una pianificazione dei media deve prevedere:

  • La scelta dei media
  • Assegnazione di un preventivo per ciascun media selezionato.
  • Distribuzione e allocazione geográfica degli investimenti nei media.
  • Distribuzione dell’azione / pressione pubblicitaria tenendo conto del periodo di durata della campagna.

In questo modo, non solo c’è più probabilità di raggiungere ciò che ci si aspettava, ma anche si consolida una pianificazione dei media utile ed eficiente per i progetti futuri.

Il clipping aiuta a investire nei media giusti

Il clipping è un servizio che consente di analizzare l’impatto di un argomento, di un prodotto, di un evento  nei media. Tramite il clipping o il monitoraggio dei media, possiamo sapere in quali media viene pubblicata di più una notizia: determinare in quale copertura compare di più il nostro marchio, in quali regioni vengono pubblicate più notizie relative alla nostrza azienda, ecc…

In Pressclipping, attraverso i nostri report di valutazione, possiamo rispondere alle domande sollevate. Dai dati raccolti nei diversi ritagli, vengono generati grafici e tabelle che ci dicono se la strategia che il cliente sta usando funziona. Soprattutto, in relazione alla pianificazione dei media:

Esempio di  grafico “ranking dei media”
Esempio di grafico “ranking dei media”

Conoscere il nostro target

Nel grafico precedente, che può essere generato nella sezione dei “Grafici” di Pressclipping, possiamo vedere quali sono i media che raccolgono le notizie di maggior valore economico. Questi dati saranno utili ai fini di rendere la pianificazione dei media quanto più economico possibile. Inoltre ti informano di quale regione sono i media che ci danno buoni risultati e, di conseguenza, qual’è il target, le sue abitudini di consumo…Inoltre, il follow-up delle notizie e la sua analisi successiva sono un buon metodo per sapere quale tipo di copertura o canale è il migliore per trasmettere il messaggio di interesse:

Grafico delle notizie classificate secondo la  copertura (Marzo - Luglio 2019)
Grafico delle notizie classificate secondo la copertura (Marzo – Luglio 2019)

Sapere in quali date e orari è meglio pubblicare, in quali canali, copertura…ci garantisce di elaborare una pianificazione dei Media più soddisfacente e, quindi, di raggiungere meglio gli obiettivi stabiliti.